Archivio

Manon 1954

Mattia Pelli

Italia / 2009 / 15'

ORIZZONTI VICINI

Val Daone, 1954: una mina esplode in anticipo uccidendo quattro minatori. In questa vicenda c’è la storia di un’epoca, quella della colonizzazione idroelettrica del Trentino. Il tema è quello degli incidenti sul lavoro che costellarono la realizzazione dei titanici impianti idroelettrici negli anni ’50 e che arrivarono a fornire il 10% del fabbisogno nazionale in energia elettrica. Il film racconta la storia di uno di questi drammi sulla base delle testimonianze di Rino Battisti, sindacalista, e di Ezio Pellizzari, cuoco, testimone diretto.

Regista

Mattia Pelli

NUOVO CURRICULUM IN ANAGWEB
Storico di professione, giornalista per varie testate, filmmaker per passione, vive e lavora a Trento dal 2000. Ricercatore in storia, si è specializzato sui temi dell'emigrazione e nell'utilizzo delle fonti orali, per raccogliere le quali ha iniziato ad utilizzare il video. E' interessato al tema della memoria del lavoro. E' attualmente impegnato nella produzione di un documentario sui Sinti trentini, popolazione di origine zigana.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.