Archivio

Outside the box - a female tale

Stefanie Brockhaus

Germania / 2011 / 16'

ALP&ISM

Anna Stöhr è maestra nel mantenere la calma durante le competizioni e non per niente è campionessa mondiale di boulder dal luglio del 2011. Neppure Juliane Wurm, classificatasi al terzo posto, le è da meno. Ma cosa succede quando due delle atlete più esperte provano il crack climbing (l’arrampicata in fessura) per la prima volta? Le due donne incontrano Lynn Hill, che negli anni 80 è stata una delle migliori alpiniste agonistiche al mondo, per venire da lei introdotte a questa nuova tecnica di arrampicata. Al Castleton Tower, nello Utah, si incontrano così due diverse generazioni di alpiniste. Da una parte Lynn, che ha iniziato ad arrampicare ancora prima che Juliane e Anna sapessero camminare. Dall'altra due scalatrici, esperte soprattutto di arrampicata in interni ma prive di esperienza di trad climbing. L'avventura si rivela più pericolosa del previsto dal momento che vengono sorprese da un forte temporale poco prima di giungere in vetta. L'aria è carica di elettricità e un fulmine squarcia il cielo. Un momento che gli americani definirebbero "epico" e di cui Juliane e Anna avrebbero preferito fare a meno.

Regista

Stefanie Brockhaus

Originaria di Monaco, all'età di 20 anni si è trasferita a Londra dove si è laureata nel 2002 all'Università delle arti con una tesi in cinema e televisione. Dopo aver lavorato per alcuni anni nell'industria cinematografica, ha ripreso gli studi ed è attualmente iscritta all'HFF (Munich University of Television and Film). Oltre a Londra e a Monaco, ha vissuto per alcuni periodi a Los Angeles e Cape Town.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.