Archivio
Voci e silenzio
Voci e silenzio
Juliane Biasi-Hendel, SERGIO DAMIANI
Italia / 2014 / 61'
Voci e silenzio
Juliane Biasi-Hendel, SERGIO DAMIANI
Italia / 2014 / 61'

Gaetano Sarrubbo è stato il perfetto direttore penitenziario. Dopo trent'anni di servizio e ormai in pensione ritorna nel vecchio e abbandonato carcere di Trento scoprendo un silenzio inquietante. "Un carcere ha sempre vissuto con le voci degli altri", sottolinea Sarrubbo. E così le voci diventano le storie dei protagonisti del carcere, da sempre crocevia di esistenze che scorrono all'interno delle sue mura centenarie, come in un mondo parallelo.

Registi

Juliane Biasi-Hendel

Biasi-Hendel è artista e documentarista cosmopolita, interessata ai contrasti, alle verità scomode e non rivelate. Il suo lavoro si orienta soprattutto su temi sociali che riguardano le devianze e le discriminazioni contro ciò che viene considerato "differente". La sua agenzia Kuraj collabora con Rai e Mediaset.

SERGIO DAMIANI

Sergio Damiani (Milano 1965)
Giornalista e documentarista. Laureato in Scienze politiche. Nel 2001 ha attraversato la Mongolia a cavallo per documentare la vita degli ultimi nomadi diventando egli stesso un nomade: ne è nato Le vie della steppa (Rai Tre). Ha realizzato la serie tv Sibir il vagabondo, storie di viaggi a quattro zampe (Rai Tre). In Africa ha seguito a bordo di una Renault 4 le tracce dei venditori d'auto usate che dall'Europa raggiungono i grandi mercati dell'Africa in Desert traders.
Filmografia: Skodawerke, Lk72 (2001), 9 secondi (2002), Le vie della steppa (2003), Sibir il vagabondo (2004-2005), La fortezza invisibile (2008).

Galleria

Mappa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.