My love, don't cross that river
My love, don't cross that river
Jin Moyoung
Corea del Sud / 2014 / 86'
My love, don't cross that river
Jin Moyoung
Corea del Sud / 2014 / 86'

Una coppia di coniugi vive fianco a fianco da 76 anni in una antica casa costruita duecento anni prima. Il vecchio Byongman Jo ha ormai 98 anni ma ha ancora sufficienti energie per trasportare fino a casa la legna per alimentare il camino. Forse il segreto della sua longevità sta nel non aver mai smesso di giocare insieme alla sua sposa: con la neve, con le foglie, con l'acqua. Sua moglie Gyeyeul Kang ha 89 anni e continua a cucinare tre pasti al giorno per suo. Entrambi indossano gli abiti tradizionali coreani, vanno al mercato ogni cinque giorni, organizzano pic nic con i vicini e si divertono a ballare. Ma giorno dopo giorno Byongman vede le sue energie scemare e fa sempre più fatica ad alzarsi dal letto. Gyeyeul rimane spesso assorta a fissare in silenzio il ruscello che scorre e si prepara all'ultimo saluto.

Regista

Jin Moyoung

Ha prodotto e diretto numerosi documentari per diversi canali televisivi coreani a partire dal 1997. My Love, Don't Cross That River è il suo primo film da regista.

Premi

PREMIO DEL PUBBLICO “ACQUA LEVICO” AL MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO
Ed. 2016
Quando si incontrano film unici, si ha la sensazione di aver conosciuto realmente i suoi protagonisti. In questo caso non abbiamo conosciuto non solo due bellissime persone, ma anche il grande amore che in fondo al cuore tutti desideriamo.
PREMIO DELLA GIURIA
Ed. 2016
Quando si incontrano film unici, si ha la sensazione di aver conosciuto realmente i suoi protagonisti. In questo caso non abbiamo conosciuto non solo due bellissime persone, ma anche il grande amore che in fondo al cuore tutti desideriamo.

Galleria

Trento Film Map

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.