SUL SENTIERO DELLA PACE PER UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA
Prima a… Roccabruna

SUL SENTIERO DELLA PACE PER UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA

Con Maurizio Rossini (Amministratore Delegato di Trentino Marketing); Sara Furlanetto, Yuri Basilicò, Federico Biguzzi, Milo Cuniberto (Team Va’ Sentiero); Roberto Bombarda (Responsabile Comunicazione Montura Editing); Francesco Frizzera (Direttore Museo Storico Italiano della Guerra), Daniele Lira (fotografo).
Modera Stefano Brambilla, giornalista Touring Club Italiano

Il Sentiero della Pace è un itinerario di grande interesse ambientale e con un profondo significato culturale e storico. Fu realizzato a metà degli anni ’80 del secolo scorso dalla Provincia autonoma di Trento e dalla SAT collegando i teatri, le fortificazioni, i capisaldi ancora presenti della Grande Guerra in Trentino. Oggi l’itinerario di oltre 500 chilometri è al centro di un progetto di rilancio, avviato con la rimappatura del tracciato curata da “Va’ Sentiero”, e che mira a estenderne l’utenza e la frequentazione a partire dalle belle stagioni grazie a nuove e più facili varianti e nuove guide digitali e web app.

  • In collaborazione con Trentino Marketing, Associazione Va’ Sentiero, Provincia autonoma di Trento, SAT, Museo storico italiano della Guerra, Fondazione Museo storico del Trentino e Montura