66. Trento Film Festival

Il monte delle formiche

Riccardo Palladino

Italia / 2017 / 63'

CONCORSO

Da secoli, ogni anno, l’8 di settembre, sul Monte delle Formiche giungono miriadi di sciami di formiche alate. Come nubi che offuscano il cielo, i piccoli insetti si accoppiano in un meraviglioso volo a cui segue la morte di tutti i maschi, che cadono esausti sul sagrato della un tempo chiamata "Santa Maria Formicarum". Il volo nuziale risplende come un’apparizione estatica di fronte agli occhi dei curiosi, dei turisti e dei fedeli, i quali ogni anno giungono qui per ammirare e per celebrare la festa dedicata alla "Vergine del Monte delle Formiche". Questo evento singolare è il punto di partenza della riflessione del film, che si interroga sulla natura dei piccoli insetti e dell’essere umano. Grandi scrittori come il poeta Premio Nobel Maurice Maeterlinck e l'entomologo Carlo Emery hanno studiato ampiamente i piccoli insetti, mettendo in relazione il regno delle formiche con il mondo degli uomini.

Proiezione del 28/04 alla presenza del regista Riccardo Palladino

Regista

Riccardo Palladino

Nato a Terni nel 1982, ha studiato cinema al DAMS di Bologna. Lavora come regista, ha scritto diversi saggi sul cinema e insegna linguaggio cinematografico in varie scuole. Ha realizzato il documentario Marisa (2012) e curato la fotografia per Vestiti di vita di Daniele Segre (2004). Con il mediometraggio Brasimone (2014) ha partecipato al trento Film Festival 2015.

Galleria

Lingua: Italiano, Francese, Tedesco

Sottotitoli: Italiano

Proiezioni e biglietti

Il monte delle formiche fa parte di questo programma:

28/04/2018
19:00
Multisala Modena SALA 3
02/05/2018
17:00
Multisala Modena SALA 3

Il Trento Film Festival ti consiglia anche…

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.