Les Naufragés de la D17
Les Naufragés de la D17
Luc Moullet
Francia / 2001 / 81' / Fiction
Les Naufragés de la D17
Luc Moullet
Francia / 2001 / 81' / Fiction
Un gruppo di eccentrici personaggi si incrociano nella regione montuosa più desolata di Francia.

Un campione di rally e la sua giovane co-pilota rimangono bloccati su una remota strada nel cuore delle Alpi dell’Alta Provenza. In questo luogo abbandonato e solo apparentemente ameno, incontriamo anche un irrequieto astrofisico, interpretato da un giovane Mathieu Amalric, un focoso pastore e dei soldati impegnati in una misteriosa e ridicola missione. Moullet mette in scena un insieme eterogeneo di personaggi, persi e isolati in un universo caotico. Come nel suo film precedente, Parpaillon, sceglie di filmare in modo volutamente irrealistico una dinamica di gruppo compromessa da ego sproporzionati e dall'incapacità di comunicare, tracciando un audace parallelo tra il conflitto tra questi personaggi, assurdi e marginali, e la guerra del Golfo.

Nell'ambito di NÉCESSITÉ DE MOULLET - OMAGGIO A LUC MOULLET, CINEASTA E MONTAGNARD

Lingua: Francese

Sottotitoli: Italiano

Regista

Luc Moullet

Nato nel 1937, Luc Moullet è un cineasta e produttore cinematografico francese. Entrato nella redazione dei Cahiers du cinéma a 18 anni, ha diretto i suoi primi lavori nel 1960, alternando fin dall’inizio con disinvoltura corti e lungometraggi. Giocando spesso con i canoni della narrazione tradizionale, da allora ha realizzato in tutto 38 film, di ogni formato e genere, legati dal gusto per il burlesco e dalla presenza ricorrente delle montagne.

Galleria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.